fbpx
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Compagnie industrielle du jouet – CIJ

Tempo di lettura: 2 minuti

La CIJ: Compagnie industrielle du jouet  è stata un’azienda produttrice di giocattoli in miniatura fondata nel 1920 da Fernand Migault.

Fernand Migault era un buon venditore e manager, così astutamente unisce le forze con il cugino Marcel Gourdet, un tecnico che gestiva un laboratorio di caldareria, e fondando insieme nel 1927 Établissements Migault SA.

Sfortunatamente nel 1929 la fabbrica viene distrutta a causa di un incendio, e la sede, senza dipendenti, viene trasferita da rue d’Hauteville a Parigi all’edificio degli smalti de Briare. E poi durante la guerra del 1939-1940, la fabbrica investe sulla produzione di maschere antigas  .

viene inaugurato un nuovo stabilimento, ma non basta a tenere in vita la società CIJ: Compagnie industrielle du jouet, che scompare nel 1967.

Accordi con Andre Citroen

Fin dall’inizio dell’attività della Compagnie industrielle du jouet ci sono stati accordi firmati con Andre Citroen, dove si prevedeva la produzione di giocattoli di latta esclusive e Legno 1/ 10 ° , il 5 HP Clover e B14 Citroen .
Queste miniature sono state distribuite dai concessionari Citroën .
Tuttavia, all’ICJ è stato vietato di citare il marchio nelle sue pubblicità. La messa a punto e la produzione di miniature Citroën cessarono nel 1934.

Un altro accordo più flessibile veniva firmato successivamente con Louis Renault. Così vengono prodotti molti modelli di veicoli in miniatura Renault , stagno litografato e lega di zinco in scale da 1/10 ° a 1/43 °.

Poi negli anni cinquanta arriva un nuovo accordo con Shell con miniature di distributori di benzina e del furgone Shell Berre in zamac (una lega di alluminio, rame, zinco e magnesio) .

I giocattoli  ICJ

Inizialmente i giocattoli di lamiera, legno e plastica, motorizzati o meno erano molto buoni e l’azienda aveva un grande successo. Purtroppo però, l’arrivo dei supermercati ha influito sulle vendite, e che sono diventati i principali venditori di giocattoli in pochi anni.
Così la produzione di giocattoli di latta durò praticamente fino 1967, anno in cui l’azienda ha chiuso i battenti.

l’azienda Norev acquisisce il marchio CIJ, quindi la Compagnie industrielle du jouet, e annuncia 13 modelli in zamac e 2 in lamiera litografata (4CV Renault e Juvaquatre ).

Lascia un commento

Gioco Per Bambini Gratis