fbpx
Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

I migliori motivi sul perché scegliere giocattoli in legno

Tempo di lettura: 4 minuti

I giocattoli in legno hanno infinite qualità. A differenza di quanto è possibile immaginare rappresentano strumenti senza tempo per la formazione. Soprattutto dai 2 ai 6 anni di età stimolano la creatività e la fantasia e sono privi di pericoli. Sono senza dubbio preferibili ai giocattoli in plastica e non offrono un intrattenimento limitato.

I giocattoli in legno per bambini

I giocattoli in legno hanno una storia antichissima. Oggetti poveri ma con una grande carica immaginifica che ha allevato intere generazioni. Adatti ai giochi di imitazione, di ruolo e simbolici, i giocattoli in legno rinnovano il loro potenziale educativo. Infatti cade in errore chi pensa al cavalluccio o alla culla. Oggi i giocattoli di legno prevedono infinite funzionalità e oggetti, sono atossici e ricchi di colore.

La nuova frontiera dei giocattoli in legno per bambini ha sviluppato tante idee e innovazioni. Orologi, giochi che riproducono la vita cittadina, giochi matematici e di memoria. Ma anche giochi di pre-scrittura. Da questo si può dedurre intanto che i giocattoli in legno sono tutt’altro che noiosi, né ripetitivi. E non solo per riaffermare la validità del metodo Montessori sulla validità dei giocattoli in legno. Per cui è possibile sviluppare le capacità di motricità fine, la concentrazione e la creatività. Ma anche per bandire il contatto con materiali potenzialmente tossici.

Uno dei giocattoli in legno in stile montessoriano è il cubo con le formine realizzato in legno naturale. E’ composto da un massimo di 12 formine dai colori sgargianti e forme differenti. Sono facilmente utilizzabili anche dai più piccoli, che imparano a classificare le forme. Qui troviamo il triangolo e il parallelepipedo, la stella, il trapezio e, si imparano i colori.

Giochi più comuni

Fra i giocattoli in legno più apprezzati troviamo il coloratissimo arcobaleno steineriano da impilare. Si tratta di un puzzle costituito da 6 pezzi con cui si possono fare altre divertenti creazioni. E’ un gioco adatto ad imparare i colori e a cimentarsi con la propria manualità. Poi troviamo la piramide ad anelli in stile montessoriano adatta dai 12 mesi in su. E’ un giocattolo di legno che aiuta a sviluppare la capacità di concentrazione e la manualità fine.

L’impilatore geometrico è adatto ai bambini più grandi. E’ un gioco in legno molto colorato costituito da 3 aste su cui i bambini devono mettere in ordine 25 pezzi di legno. Gli anelli, ottagoni e rettangoli hanno diverse forme e consente di apprendere le differenze di forme, colori e dimensioni. Invece il pancone per martellare e battere è in legno colorato. Realizzato con 8 pioli rimovibili ed è dotato di martello con il quale il bambino deve colpire il piolo verso il basso per fare in modo che un altro si tiri su.

Poi troviamo l’intramontabile trenino colorato adatto ai bambini da 1 anno in su. La pista di legno, il secchiello con mattoncini colorati, il puzzle a incastro con i pomelli. Animali, mezzi di trasporto, alimenti, numeri e lettere. Un gioco utilissimo a migliorare la percezione sensoriale e la coordinazione tra occhi e mani. Invece lo xilofono colorato sviluppa la capacità di distinguere i suoni ed è adatto dai 6 mesi in su.

Giocattoli sicuri

I giocattoli in legno sono fra i più sicuri in commercio. Intanto perché il legno è un materiale naturale. E in secondo luogo perché atossico e privo di agenti chimici che possono sprigionarsi a contatto con il bambino. Per questo sono sempre consigliati fin dalla tenera età. Per l’elevato potenziale educativo ma anche per la sicurezza del gioco in sé. Inoltre i giocattoli in legno sono privi di dispositivi elettronici, quindi di pile e altri meccanismi rischiosi. Inoltre i giocattoli in legno hanno una maggiore resistenza e durevolezza. Sono progettati per essere sicuri. Infatti la maggior parte dei giocattoli in legno non si rompe facilmente. E i bambini non saranno esposti a spigoli vivi o piccoli pezzi che possono staccarsi.

I cavallucci, puzzle sagomati, forme di legno sono facili da usare, anche per bimbi piccoli. Sono pratici e non hanno un “tempo di durata”. Inoltre sono creativi e adatti a bambini di tutte le età oltre ai bimbi diversamente abili. Sono versatili e possono fare la staffetta con diverse generazioni.

Giocattoli naturali

I giocattoli in legno hanno una marcia in più. Esattamente come tutti i giocattoli naturali. Oltre alle stoffe e alle corde, i giocattoli in legno sono costruiti con materiali naturali. Infatti il legno è un materiale antibatterico naturale e durevole nel tempo. Questi giochi possono regalare ai bambini ore ed ore di sano divertimento. Sono più belli e robusti rispetto ai giochi in plastica, e stimolano lo sviluppo sensoriale.

Se portati alla bocca, come accade per i più piccoli, i giocattoli di legno non sprigionano agenti tossici. Inoltre consentono, nelle varie fasi di crescita, di inventare storie e scenari più articolati e complessi. I giocattoli di legno rendono più attenti e presenti i bambini. Non si limitano ad ascoltare una bambola che piange o un orsacchiotto che canta. Ma partecipano al gioco in maniera attiva. Con i giocattoli in legno danno voce ad animaletti e pupazzi. Mentre le macchinine e gli attrezzi avranno allarmi e altri effetti sonori.

Giocattoli di plastica

I giocattoli di legno sono completamente differenti dai giocattoli di plastica. Questi ultimi sono i più diffusi sul mercato e spesso sono più attraenti per i bambini. Suoni e luci colorate sono magneti per i più piccoli, ma riservano non pochi rischi.  I bambini sono catturati dai colori vividi, per non parlare dei dispositivi musicali e parlanti. Macchinine, camion e motociclette dotati di pile possono muoversi.

Ma con i giocattoli in legno il bambino non si limita ad ascoltare una bambola che piange o un clown che ride. Al contrario partecipa attivamente al gioco. I giochi di legno danno ai bambini la possibilità di prendere il controllo e di assumere un ruolo attivo. Non ci sono bottoni da spingere per emettere un suono o far illuminare le luci.

Inoltre i giocattoli in plastica non richiedono un gioco di società, ma sono fatti per giocare in solitaria. Quindi non ci sarà bisogno di interagire con latri bambini e incrementare le capacità relazionali. Al contrario i giocattoli in legno aiutano a sviluppare le capacità di problem solving. Ovvero a sviluppare la capacità per affrontare e risolvere piccoli problemi logici. Oltre che a sviluppare la coordinazione e le capacità visive e le abilità motorie, particolarmente utile nei bambini con disabilità.

Lascia un commento

Gioco Per Bambini Gratis